Citypage Milano

Primo nella tua zona

Home / Fitness a Milano / E’ Sabato. Voi vi state allenando? (nessuno ha detto la parola virus!)

E’ Sabato. Voi vi state allenando? (nessuno ha detto la parola virus!)

Shira Plotkin

Siccome non ci alleniamo sempre e stiamo reagendo a un periodo tutti in modo diverso a un periodo di Stress, abbiamo chiesto a Shira (che segue il mondo Fitness, insegnando e facendo corsi Online davvero potenti) da ex ballerina classica, come possiamo avere contatto con il nostro corpo senza appesantirci troppo o caricare troppo. Abbiamo scoperto che ci sono dei segreti e che invecchiare e’ un grande privilegio per il nostro corpo. Oggi è Sabato e vogliamo darvi belle notizie. Grazie Shira.

Da quando era partita la pandemia attuale, tanta gente aveva smesso di praticare l’esercizio fisico, chi per motivi di carenza di tempo libero, causato dal prolungamento del tempo di lavoro, causato dallo “Smart”-Working, (eh si, smart magari da un punto di vista, ma non da altri…) altri perché non avendo la palestra aperta, non sanno come farlo da casa, e qualcuno per diversi motivi personali, lavorativi, familiari, ecc.

Però, le conseguenze della inattività fisica, ha fatto esaltare ancora di più, gli effetti cattivi di uno dei problemi peggiori della nostra società moderna- la Sedentarietà. Questo è definito dalla WHO (World Health organization) di essere un problema sanitario a livello mondiale: https://www.who.int/news/item/04-04-2002-physical-inactivity-a-leading-cause-of-disease-and-disability-warns-who


L’inattività fisica è uno dei motivi principali per l’incidenza elevata di patologie cardiovascolari, disabilità, obesità, diabete di tipo 2, e varietà di problematiche legate all’apparato muscolo-scheletro, tale ipotrofia muscolare (perdita eccessiva del volume muscolare e di conseguenza la sua estensibilità e forza) lombalgia, sciatalgia, ernie, protrusioni, calcificazioni, e tanti altri.


Inoltre, l’esercizio fisico moderato e adattato alle esigenze dell’individuo, è il metodo più efficace, efficiente, non invasivo, ed economico nell’arco del tempo, che lo stesso individuo potrebbe incontrare.

Si tratta semplicemente dell’affrontare il processo di invecchiamento, quello naturale e inevitabile per ogni organismo, con una modalità meccanica, che non richiede l’assunzione di farmaci o l’intervento chirurgico, e che i suoi effetti collaterali (per esempio: miglioramento della qualità del sonno, riduzione delle tensioni mentali, incremento delle capacità cognitive, ecc) si presentano in ogni campo della nostra vita.


Magari, se non foste stati convinti fino adesso, vi interesserebbe questo: l’allenamento fisico migliora la capacità del sistema di difesa immunitario.
È importante capire: siamo tutti sotto minaccia tutto il tempo. Abbiamo tutti in scadenza e, come già detto, invecchiamo a partire del 3° decennio della vita!
Ma, mantenendo uno stile di vita attivo, equilibrato e integrato bene con l’alimentazione corretta personalmente, e una buona abitudine di sonno notturno (tra 6-8 ore per notte), potremmo raggiungere anche l’età avanzata, con il MINOR RISCHIO possibile di prendere patologie che mettono in pericolo la nostra vitalità e la nostra indipendenza dagli altri.
SIETE PRONTI?

Di Shira Plotkin

Contattami via Facebook @shiraplotkin , Instagram @5_minute_workout oppure Shira.fit per fissare il vostro primo allenamento con me.

  • Facebook
  • Linkedin
This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :